Perchè conviene investire alle Isole Canarie

Le Isole Canarie, benché sotto la giurisdizione spagnola e quindi facenti parte dell’Unione Europea, sono storicamente un territorio periferico al quale la Spagna ha delegato una significativa autonomia amministrativa.

L’arcipelago, in ragione di questa e di altre peculiarità specifiche, si è imposto negli ultimi anni come meta designata per tutti coloro che non nascondono ambizioni di crescita professionale sia a livello personale che a titolo imprenditoriale.

In effetti esistono parecchi buoni motivi per investire significativamente alle Isole Canarie e per decidere di trasferirsi in loco. Scopriamo, allora, qualche dettaglio in più a suffragio dell’idea.

Un regime fiscale agevolato

L’imposizione fiscale vigente alle Canarie è, di gran lunga, uno dei più favorevoli presenti all’interno dell’Unione Europea.

Nell’ottica di promuovere uno sviluppo imprenditoriale sostenuto, il REF (Regime fiscale ed economico) consente al titolare d’impresa di accantonare ogni anno una quota parte dell’utile conseguito in qualità di riserva d’azienda distogliendo tale cifra dall’imponibile complessivo sul quale vengono calcolate le tasse dovute.

Oltre ad un imponibile fiscale più contenuto, ottenuto attraverso il sistema precedentemente individuato, va precisato anche che, grazie ad un sistema di deduzioni particolari applicate all’imposta anziché all’utile è possibile addivenire ad un’ulteriore riduzione dell’imponibile dovuto.

Volendo dunque semplificare un concetto importante, possiamo sintetizzare dicendo che alle Canarie esiste una vasta rete di norme giuridiche che permette, in maniera assolutamente legale, di avviare un’attività imprenditoriale pagando un’aliquota fiscale assai più vantaggiosa rispetto allo standard previsto dalle norme in vigore nel nostro Paese con conseguente maggior guadagno.

Un mercato particolarmente interessante

Oltre ai benefici in campo fiscale che sono naturalmente di primario interesse, va rimarcato che alle Canarie esiste un mercato particolarmente fecondo in vari settori. Per questo motivo diventa importante e proficuo l’avvio di nuove attività imprenditoriali in relazione alle aspettative di successo.

Il settore immobiliare si mantiene ai vertici della classifica per migliori prospettive anche per gli anni futuri.
Grazie al turismo ed al ramo relativo alle infrastrutture tra le attività più interessanti non mancano strutture ricettive, bar e locali in genere.

Costo della vita e del lavoro

Alle Canarie si vive bene; la qualità della vita nell’arcipelago è di gran lunga migliore che in altre zone europee. Il clima è piacevole, le autorità locali sono da sempre attente alla sostenibilità ambientale e riservano particolare attenzione alla tutela del cittadino al quale riservano diritti e tutele significative in ambito sanitario e sociale.

Il costo medio della vita, escludendo le zone fortemente sviluppate a livello turistico, è abbordabile e rendono conveniente l’emigrazione non soltanto a chi si propone come imprenditore, ma anche ad un pubblico privato.

Anche il costo medio della manodopera è più basso rispetto allo standard europeo. l’indicidenza inferiore dei costi fissi, quindi, rende assai più conveniente avviare una nuova attività imprenditoriale.